Calcolo BMI - IMC - Indice Massa Corporea

CALCOLO BMI - IMC - INDICE MASSA CORPOREA

La formula qui utilizzata per il calcolo BMI (o calcolo indice massa corporea che è sinonimo)  è:
1,3 x peso (Kg) / (Altezza (m))2,5

I risultai ottenuti con il calcolo dell’indice massa corporea nella casella “Categoria” derivano dalla seguente tabella del nuovo indice di massa corporea (nuovo BMI o Nuovo IMC)

Il numero ottenuto dal calcolo BMI ti da, oltre che alla classificazione indicativa del tuo stato di “forma”, anche statisticamente un relativo grado di rischio di sviluppare malattie (cardiocircolatorie,diabete, ecc. ) connesse con il sovrappeso o sottopeso. La classificazione qui presente può variare leggermente da testo a testo ma indicativamente è:

  • Gravemente sottopeso: meno di 16 (rischio molto elevato)
  • Sottopeso: tra 16 e 18,49 (rischio moderato)
  • Normopeso: tra 18,5 e 21,99 (rischio molto basso)
  • Normopeso ma con probabile aumento del rischio cardiovascolare: tra 22 e 24,99 (rischio tra molto basso e basso)
  • Sovrappeso: tra 25 e 29,99 (rischio basso)
  • Obesità di classe I (lieve): tra 30 e 34,99 (rischio moderato)
  • Obesità di classe II (media): tra 35 e 39,99 (rischio elevato)
  • Obesità di classe III ( grave): >= 40 (rischio molto elevato)

Fino a poco tempo fa l’algoritmo più usato per il calcolo della massa corporea era quello del BMI “classico” che risale però a metà 1800 circa e ha comunque una serie di limiti, e diventa inaffidabile in particolare nei seguenti casi:

  • Persone Muscolose e/o particolarmente robuste dove la persona, viene identificata come in sovrappeso benchè non lo sia
  • Persone esili dove la persona, viene identificata come normopeso benchè presenti una massa grassa superiore alla norma
  • Persone di statura molto alta, dove l'individuo viene identificato come sovrappeso nonostante abbia una massa grassa nella norma o inferiore alla norma
  • Persone di statura molto bassa dove l'individuo, viene identificato come normopeso nonostante abbia una massa grassa oltre la norma

Per ovviare ai limiti di cui sopra gli studiosi della Oxford University hanno messo a punto recentemente una nuova formula per il calcolo BMI, che esprime in maniera più precisa l’indice di massa corporea anche nelle persone molto alte o molto basse.

Per la maggior parte delle persone la differenza del risultato con quello del vecchio BMI è insignificante, ma è fondamentale per le persone con un altezza inferiore a 1,52 metri o superiore a 2 metri.

RAPPORTO TRA PESO IDEALE E MASSA GRASSA

I valori di cui sopra, per il calcolo della massa corporea, pur essendo comunque utili e indicativi non danno alcuna indicazione di un parametro fondamentale: la quantità  di grasso corporeo, che è però fondamentale, perchè l'obiettivo principale del dimagrimento è perdere massa grassa e non semplicemente peso.

Infatti ad esempio, per assurdo, un culturista da 120 kg tutto muscoli, e un obeso con gli stessi chili e stessa altezza del culturista sono , come è facile intuire, in una situazione ben diversa dal punto di vista di quantità  di grasso corporeo (e con un rischio cardiovascolare e di salute diverso).

Per questo motivo sarebbe comunque utile rivolgersi ad un nutrizionista che misurando i vostri parametri con l'impedenzometro e mixandoli con i vostri dati personali e antropometrici ed eventualmente con i dati rilevati con il plicometro, può estrapolare tramite algoritmi in maniera più precisa la vostra composizione corporea e la quantità  di grasso presente, e quindi tarare di conseguenza nella maniera più corretta la vostra strategia alimentare e la dieta relativa.

CALCOLA

Il tuo BMI é

Rientri nella categoria

SE DESIDERI MANTENERE NEL MODO PIù CORRETTO LA TUA LINEA

RICHIEDI SUBITO
LA TUA DIETA ONLINE

ISTRUZIONI DI CALCOLO

La formula qui sopra utilizzata per il calcolo è: 1,3 x peso (Kg) / (Altezza (m))^2,5
I risultai ottenuti nella casella Categoria sopra derivano dalla seguente tabella del nuovo INDICE DI MASSA CORPOREA (nuovo BMI o Nuovo IMC)

Il numero che è risultato dal calcolo del BMI di cui sopra, ti da, oltre che alla classificazione indicativa del tuo stato di "forma", anche statisticamente un relativo grado di rischio di sviluppare malattie(cardiocircolatorie,diabete, ecc. ) connesse con il sovrappeso o sottopeso. La classificazione di cui sotto può variare leggermente da testo a testo ma indicativamente è:

Fino a poco tempo fa l'algoritmo più usato era quello del BMI "classico" che risale però a metà 1800 circa e ha comunque una serie di limiti, e diventa inaffidabile in particolare nei seguenti casi:

Per ovviare ai limiti di cui sopra gli studiosi della Oxford University hanno messo a punto recentemente una nuova formula, che esprime in maniera più precisa l'indice di massa corporea anche nelle persone molto alte o molto basse.
Per la maggior parte delle persone la differenza del risultato con quello del vecchio BMI è insignificante, ma è fondamentale per le persone con un altezza inferiore a 1,52 metri o superiore a 2 metri.

RAPPORTO TRA PESO IDEALE E MASSA GRASSA

I valori di cui sopra pur essendo comunque utili e indicativi non danno alcuna indicazione di un parametro fondamentale: la quantità di grasso corporeo, che è però fondamentale, perché l'obiettivo principale del dimagrimento è perdere massa grassa e non semplicemente peso.
Infatti ad esempio, per assurdo, un culturista da 120 kg tutto muscoli, e un obeso con gli stessi chili e stessa altezza del culturista sono , come è facile intuire, in una situazione ben diversa dal punto di vista di quantità di grasso corporeo (e con un rischio cardiovascolare e di salute diverso).
Per questo motivo sarebbe comunque utile rivolgersi ad un nutrizionista che misurando i vostri parametri con l'impedenzometro e mixandoli con i vostri dati personali e antropometrici ed eventualmente con i dati rilevati con il plicometro, può estrapolare tramite algoritmi in maniera più precisa la vostra composizione corporea e la quantità di grasso presente, e quindi tarare di conseguenza nella maniera più corretta la vostra strategia alimentare e la dieta relativa.

Sulla pagina specifica potrai:

Ordinare la tua dieta personalizzata on line

Richiedere un appuntamento presso uno dei miei ambulatori di:

Trieste Udine Bologna Reggio Emilia Richiedere una consulenza specifica a pagamento Scrivermi i tuoi eventuali dubbi e perplessità, sarà per me un piacere risponderti (gratuito)

Dietazona.info ti offre la possibilità di:

Verificare il tuo peso ideale Calcolare la tua massa grassa

SE PREFERISCI CONTATTAMI QUI

Privacy Accetto l'informativa sulla privacy INVIA

DOVE POTETE TROVARMI

SEDE DI TRIESTE

Ambulatorio Multistudio
Via San Maurizio, 2 - 6° Piano
34129 - Trieste (TS)

Tel. +39 339 1501509

Si riceve su appuntamento

Richiedi una consulenza Informazioni

SEDE DI UDINE

Poliambulatorio Città della Salute
Via A. Bardelli, 4 - Centro Comm. Città Fiera 2° piano
33035 - Martignacco (UD)

Tel. +39 339 1501509

Si riceve su appuntamento

Richiedi una consulenza Informazioni

SEDE DI BOLOGNA

Ambulatorio medico Farmacia dei Mille
Via dei Mille, 7/2
40127 - Bologna (BO)

Tel. +39 339 1501509

Si riceve su appuntamento

Richiedi una consulenza Informazioni

SEDE DI REGGIO EMILIA

Poliambulatorio Medico Medical Life
Via del Fante, 39
42124 - Reggio Emilia (RE)

Tel. +39 339 1501509

Si riceve su appuntamento

Richiedi una consulenza Informazioni
COPYRIGHT © 2015 Lidia Mosca - P.IVA 01160220321 - ALL RIGHTS RESERVED - designed by Trendata srl

Questo sito prevede l'utilizzo di cookie tecnici. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni

CHIUDI